Torna indietro

NUTRACEUTICA come curarsi mangiando

Ultimo appuntamento della stagione 2016 con gli eventi dell’Orto Botanico del Monte Baldo. ottobre La nutraceutica ovvero curarsi mangiando. Durante il nostro evento potremmo conoscere tutti gli aspetti di questo neologismo introdotto nel 1989 dal dott. Stephen  Defelice, ma la pratica medica di curarsi con il cibo risale a molto prima: agli albori delle prime civiltà. 14495297_683844745118409_514033498286801851_n SABATO 08 OTTOBRE Iniziamo alle ore 15.30 con la conferenza: “Frutta antica, risorsa di biodiversità” relatori saranno il prof. D. Zanini e il dott. L. Roccabruna. Che ci porteranno all’interno delle antiche conoscenze della frutta ormai scomparsi dalle nostre tavole, frutta con delle sorprendenti proprietà. dscf4541 passiamo poi alle ore 19.30 alla nostra consueta Cena alle Erbe di cui non conosciamo ancora il menù ma che a breve sarà disponibile sempre su questo sito. (la cena è a pagamento e su prenotazione) per informazioni e prenotazioni contattare il numero 045-6247288 finita la cena continua la nostra serata con Osservazione della volta celeste alle ore 21.00 presso l’Osservatorio Astronomico del Monte Baldo. Per informazioni sui costi e eventuali prenotazioni sul sito http://www.osservatoriomontebaldo.it/ DOMENICA 09 OTTOBRE La giornata inizierà alle ore 9.30 con l’escursione botanica con il prof. D. Zanini alla ricerca dei Patriarchi: memoria di una frutticoltura popolare, il ritrovo è previsto presso la sede dell’Orto Botanico del Monte Baldo in Via General Graziani, 10 37020 Ferrara di Monte Baldo (Verona). dscf4339 il ritorno presso il nostro rifugio previsto per le ore 13.00 sarà accompagnato con un aperitivo di erbe selvatiche del Monte Baldo. Per tutti gli appassionati ricordiamo alle ore 15.00 la visita guidata gratuita all’Orto Botanico del Monte Baldo. Ritrovo davanti al cancelletto d’entrata. 2015-11-03-10-57-49 Per finire alle ore 16.00 continuamo con un laboratorio di conoscenza La frutta della salute con P. Dal Grande   vi Aspettiamo

© 2017 Parco Naturalistico Scientifico di Novezzina. All Rights Reserved