Torna indietro

Sassifraga verdazzurra

Saxifraga caesia L. Descrizione Caratteristica per le rosette basali, composte da piccolissime foglie ricurve verde-azzurre, che formano cuscinetti sulle rocce nude e sulle ghiaie. Ha fiori formati da 5 petali bianchi riuniti a 2-5 all’apice di fusti alti 5-10 cm. Ambiente Vive tra le fessure delle rocce e sulle zolle pioniere in presenza di umidità costante. Cresce fin oltre i 2000 m di quota, dove fiorisce tra i mesi di maggio e luglio.

Curiosità Particolarmente resistenti alle difficoltà ambientali sono i glomeruli delle rosette basali: essi sopravvivono, anche rotolando, allo sradicamento operato dalle ghiaie in movimento fino a quando non ritrovano un substrato sul quale ancorare una nuova radice. Pur necessitando di elevata umidità, la pianta resiste alla forte insolazione anche grazie al potere riflettente delle incrostazione di carbonato di calcio che rivestono le sue piccole foglie carnose.

Comments are closed.