Torna indietro

Ranuncolo pennello

Ranunculus penicillatus (Dumort.) Bab. subsp. pseudofluitans (Syme) S.D. Webster Descrizione I fiori grandi circa 1,5 a 3 cm, con 5 petali bianchi macchiati di giallo sulla parte interna, punteggiano ruscelli e torrenti con acque turbolente a corso rapido. Le foglie, completamente sommerse, sono filiformi, divise in segmenti sottili e allungati come capelli, di un bel color verde brillante. I fusti si allungano secondo il flusso della corrente e possono estendersi fino a 6 m. Ambiente Diffuso, anche se non frequente, lungo l’Adige, sulle sponde del Garda e nei corsi d’acqua, dalla pianura fino agli 800 m di quota, prevalentemente nelle zone calcaree. Curiosità La forma delle foglie, profondamente divise, filiformi e allungate, è un esempio dell’adattamento delle piante all’ambiente di vita: con la loro forma oppongono la minima resistenza alle deboli correnti, consentendo così alla pianta di vivere completamente sommersa. Il fusto è molto flessibile per adattarsi alle variazioni del moto dell’acqua, ma è altrettanto resistente alla trazione, che scarica su radici fascicolate molto fibrose tenacemente ancorate tra sassi e ghiaie. Se un evento eccezionale, come la “pulizia dell’alveo dalle erbacce”, strappa il fusto, resiste la radice che fa ripartire la pianta da gemme basali. Il nome specifico fluitans si riferisce alla caratteristica postura della pianta che si abbandona alla corrente. Free shipping,Discount 10% generic tadapox cialis generic buy motilium domperidone uk generic sildalis order prednisolone online buy prozac fluoxetine online