Torna indietro

Orniello

Fraxinus ornus L. Descrizione È un piccolo albero alto 15-20 m, ha foglie composte da 5- 9 foglioline ovato- lanceolate, fiori pic- coli, riuniti in pannocchie color bianco- crema, dense e vistose. I frutti (samare) sono forniti di una lunga ala fogliacea bruno-rossastra, che favorisce la dispersione del seme. Durante l’inverno le grandi gemme grigie e pelose distinguono la specie dall’affine Fraxinus excelsior che invece ha gemme lucide e nere. Ambiente È diffuso dalla pianura fino ad oltre 1400 m di quota, in ambienti soleggiati, caldi e secchi. Usi facili Dall’incisione della corteccia degli ornielli che vivono nelle zone più calde, ad esempio in Sicilia, si ricava la manna, sostanza dolcissima, biancastra, dal delicato effetto purgativo. Curiosità Il suo legno, chiaro, resistente ed elastico, è ricercato per manici, attrezzi sportivi, eliche da aeroplano. In campagna era usato, assieme all’acero campestre, come tutore per le viti, e nel contempo le sue fronde servivano come foraggio per gli animali e medicina per l’uomo

Comments are closed.