Torna indietro

Lepre

Lepus europaeus Pallas Descrizione Appartiene alla famiglia dei lagomorfi, caratteristici per gli incisivi a forma di scalpello, simili a quelli dei roditori. Ha orecchie lunghe, coda corta cotonosa e zampe posteriori molto lunghe. Il manto è di colore marrone- grigiastro con coda e parte terminale delle orecchie scure. Ambiente È presente in tutta Europa, dove frequenta terreni aperti, prati, pascoli e campi coltivati; in montagna vive fino ai 1500 m di quota, in boschi con radure, alternati a pascoli. Comportamento e curiosità Si ciba brucando l’erba e le cime degli arbusti, nutrendosi soprattutto di notte, ma è attiva anche all’alba e al crepuscolo. Per riposare, durante il giorno, non scava una tana, ma si nasconde tra le alte erbe. Se disturbata si accuccia con le orecchie appiattite o scappa molto velocemente. In Italia si mescola a sottospecie non autoctone, immesse a scopo venatorio.