Torna indietro

Giglio martagone

Lilium martagon L. Descrizione e ambiente I fiori penduli, grandi 5-6 cm, sono formati da sei “petali” (tepali) arrotolati verso l’alto, di colore rosso-porporino con macchie scure e stami lungamente sporgenti. Ha il fusto alto fino ad un metro, robusto, cilindrico, striato di violetto all’apice e foglie ovali allungate, riunite a gruppi lungo lo scapo fiorale. Fiorisce in giugno-luglio nelle faggete, nelle radure e nei prati montani fino ai 2000 m di quota. Curiosità A volte si possono osservare giovane piante troncate prima della fioritura: si tratta di individui mangiati da caprioli o da altri erbivori. Tutte le specie del genere Lilium sono protette!