Torna indietro

Centaurea con foglie di elenio

Leuzea Rhapontica (L.) Holub subsp. heleniifolium (Gren. & Godr.) Holub Descrizione Inconfondibile per i densi cespugli alti fino ad 150 cm, formati da grossi fusti coperti da peli ragnatelosi e terminanti in un grosso capolino subsferico, molto simile ad un carciofo. Il capolino ha diametro di 6 cm, è circondato da parecchie serie di squame con appendice scura e sboccia con numerosi piccoli fiori tubulosi dalla corolla purpureo- violetta. Le foglie sono lanceolate, ampie, lunghe fino a 20-40 cm. Vistoso nel periodo della fioritura, all’inizio dell’estate, poi si secca e scompare fino all’anno successivo. Ambiente Vive nei canaloni alpini e sui pendii sassosi alpini, al di sopra dei 1200 m di quota, sempre in posizioni assolate. Endemismo alpino Questa sottospecie endemica, pur essendo presente sulle Alpi Centrali è, in tutto il suo areale di distribuzione, piuttosto rara. Curiosità Rhaponticum è una parola composta da “rhěu” che significa rabarbaro e “pŏnticus”, cioè Pontico o del Mar Nero. La pianta ha, infatti, dimensioni e forma di un cespo di rabarbaro, pur molto diversa poi nella fioritura e nella forma delle foglie. Free shipping,Discount 10% generic tadapox cialis generic buy motilium 10 uk generic sildalis order prednisolone online buy prozac fluoxetine online