Torna indietro

Eufrasia di Salisburgo

Euphrasia salisburensis Funck ex Hoppe Descrizione Piccola pianta, alta da 5 a 20 cm, con fusto eretto e ramoso riconoscibile per i fiorellini a due labbra (bilabiati), di 0,4-0,7 cm,. Il labbro superiore del fiore è color porpora mentre quello inferiore è bianco-rosato con una macchia gialla. Ambiente Vive su pendii e pascoli sassosi da 1000 a 2000 m di quota, dove fiorisce da giugno a settembre. Usi facili Come tutte le altre specie di eufrasia anche questa ha interesse officinale, utilizzata soprattutto come analgesico e antinfiammatorio per occhi lacrimanti e irritati. È usata anche in infusi, decotti e suffumigi per liberare il naso nelle affezioni da raffreddamento. Curiosità Numerose sono le specie di Euphrasia che troviamo nelle nostre zone: tutte molto simili e di difficile determinazione. Sono “emiparassite”: pur essendo in grado di fare la fotosintesi sono legate alla presenza di altre piante per l’apporto di sostanze nutritive. Il nome Euphrasia, deriva dal greco e significa “gaiezza”.

Comments are closed.