Torna indietro

Elleboro puzzolente

Helleborus foetidus L. Descrizione I piccoli fiori penduli e richiusi, che si osservano già in gennaio, sono di colore verde screziato di rosso sul margine e sono raggruppati all’apice dei fusti ramificati. Le foglie, divise in segmenti lanceolati a margine seghettato, formano un cespuglio persistente anche in inverno. Ambiente La specie vive in boschi radi, lungo siepi e sentieri, fino ai 500 m di quota.

Tossicità Come gli altri ellebori è velenoso poiché contiene alcune sostanze (elleborina, acido aconitico, saponine) attive sul cuore, con effetto molto simile a quello della digitale. Curiosità Curioso è il modo in cui si disperdono i semi: questi emettono una sostanza oleosa che attrae le lumache, le quali non li mangiano, ma li trasportano attaccati al loro muco in altri luoghi. Il nome specifico foetidus, “puzzolente”, si riferisce all’odore sgradevole emanato dalla pianta. Free shipping,Discount 10% generic tadapox cialis generic purchase motilium tablets generic sildalis order prednisolone online buy prozac fluoxetine online

Comments are closed.