Torna indietro

Dente di cane

Erythronium dens-canis L. Descrizione Subito dopo lo scioglimento della neve, in marzo aprile, i fiori di questa liliacea punteggiano i sottoboschi, le radure e i pascoli delle zone collinari e montane più calde. Il fiore, reclinato e unico, ha “petali” (tepali) roseo-bianchi, lanceolati, ripiegati all’indietro così da mostrare gli stami rigonfi (antere) violacei e sporgenti. Inconfondibili sono le due foglie basali, lanceolate, verde scuro con macchie brunastre di sopra e porporine di sotto. Ambiente È una specie ovunque piuttosto rara, che vive nei boschi di latifoglie, nelle boscaglie e nei prati montani fino ad oltre 1000 m di quota. Curiosità Erythronium deriva dal greco “erythrós” che significa rosso, in riferimento al colore rosato dei fiori e porporino delle foglie. La sua delicata bellezza si gode solo per pochi giorni, perché presto sfiorisce e viene coperto dalla crescita delle erbe alte del prato. Free shipping,Discount 10% generic tadapox cialis generic buy motilium 10 uk generic sildalis order prednisolone online buy prozac fluoxetine online