Torna indietro

Crociere

Loxia curvirostra L. Descrizione Inconfondibile per il piumaggio vivacemente colorato e per la forma del becco, con le punte della mandibola superiore e inferiore uncinate, che si incrociano in maniera asimmetrica. È un passeriforme della famiglia dei fringuelli, grande circa 17 cm, il maschio è di colore rosso o rosso-arancio, la femmina verde e i giovani grigio- verde. Ambiente È diffuso in tutta Europa dove tuttavia risulta legato alle foreste di conifere, in particolare ai boschi di abete rosso. Comportamento e curiosità Si nutre quasi esclusivamente dei semi delle conifere, in particolare dell’abete rosso. Con notevole abilità si arrampica sui rami più esterni e grazie al becco uncinato, adatto allo scopo, allenta e rompe a metà le scaglie delle pigne estraendo i due pinoli con la lingua appiccicosa. Generalmente lo si incontra in piccoli stormi, ma il suo numero è molto variabile e dipende dalla quantità di pigne disponibili. Nidifica in qualunque stagione, ma principalmente da gennaio ad aprile: periodo in cui è massima la quantità di pinoli disponibili. Depone da due a otto uova, che generalmente cova la femmina da sola e quando i piccoli nascono vengono nutriti con insetti e larve dai genitori. Molto riconoscibile e caratteristica è la nota di richiamo, un “kip-kip-kip” emesso con molta enfasi.