Torna indietro No comments yet

Domenica 19 iniziano le attività

Domenica 19 inizieranno le attività promosse dall’Orto Botanico di Novezzina.

Nella prima uscita, prevista a partire dalle ore 10.00, con il Prof. Daniele Zanini si potranno osservare le fioriture delle specie geofite bulbose e rizomatose  forestali come l’Aglio orsino, il Gigaro scuro, segnalato dallo speziale Francesco Calzolari nel 1566, e piante intriganti quali le ombrellifere che stanno iniziando il loro ciclo biologico come la Cicuta maggiore, la Cicutaria fetida e la Girardina silvestre.

I fotografi avranno la possibilità d’immortalare la Primula officinale, la Genziana di Koch e l’Orchidea sambucina.

In Orto si potrà ammirare la fioritura del Ranuncolo di Kerner, pianta endemica del Monte Baldo e simbolo della Flora Alpina.

Nel pomeriggio appuntamento con una conferenza del Gruppo Micologico presso la sala del rifugio di Novezzina a partire dalle ore 15.00, dove verranno approfondite tematiche relative ai funghi.

Entrambe le attività saranno gratuite.

Nei prossimi mesi si ricorderanno due figure importanti: Leonardo da Vinci come botanico, a 500 anni dalla morte, e l’evoluzionista Charles Darwin

 

Post a comment

© 2019 Parco Naturalistico Scientifico di Novezzina. Diritti riservati. Privacy Policy.